Come eliminare link da Google

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea, con una recente sentenza, ha imposto a Google (e ovviamente anche agli altri motori di ricerca come Yahoo, Altavista, Bing, etc.) di prevedere una procedura specifica per la rimozioni dei link che contengono riferimenti a una persona, sancendo di fatto il “diritto all’oblio” dei singoli individui, Quindi, come eliminare link da Google, qual é la procedura e qual é il modulo da compilare per la richiesta?

Innanzitutto, va chiarito che Google, con questa sentenza, non ha l’obbligo indiscriminato di cancellare qualsiasi cosa venga richiesta ma, come precisato dalla Corte di Giustizia, nella procedura di valutazione, Google dovrà garantire il giusto equilibrio tra il diritto all’oblio dell’individuo (rispetto della privacy) e l’interesse del pubblico a ricevere informazioni.

A questo punto quindi si apre un aspetto critico della sentenza: praticamente é Google che viene chiamato a decidere e quindi chiamato ad erigersi ad arbitro. Una volta inviata la richiesta di rimozione di un link da parte di un utente quindi, é Google che dovrà valutare se l’istanza é fondata e quindi il link deve essere rimosso, oppure se debba continuare ad essere indicizzata.

A questo link Support Google é possibile compilare il modulo di richiesta per la rimozione del link. Il form é molto semplice da compilare, basta fornire la URL della pagina che si vuole rimuovere, i propri dati personali e, per prevenire comportamenti fraudolenti da persone che potrebbero fingersi altre, occorre inserire anche la fotocopia di un documento di identità. Una volta inviata la richiesta, Google la valuterà. Nel caso in cui Google rifiutasse e quindi il link non fosse eliminato, il richiedente potrà comunque rivolgersi alla giustizia ordinaria.

Attenzione: se la richiesta viene accettata e Google elimina il link dai propri risultati di ricerca, significa che solo Google lo ha rimosso. La pagina web, seppure eliminata dai risultati di Google, continua ad esistere e quindi chiunque vi può accedere con un link diretto, oppure effettuando la ricerca su altri motori di ricerca (Bing, Yahoo, etc.). Per questa ragione, è bene anche fare richiesta di rimozione del link anche agli altri motori di ricerca italiani e, soprattutto, cercare di contattare il webmaster del sito e chiedere l’eliminazione di quella pagina.

Migliori offerte Adsl del momento