Come pagare con Bitcoin con iPhone

Sebbene inizialmente Apple avesse osteggiato l’utilizzo dei Bitcoin, preferendo eliminare da iTunes applicazioni che, in qualche modo, avessero a che fare con la moneta virtuale, ha infine deciso di cambiare registro: il bitcoin, la “crittovaluta” che non si appoggia nè ad istituti di credito o altre istituzioni finanziarie, é ormai largamente usata per fare transazioni online ed Apple ne ha preso atto.

Sull’Apple Store sono così comparse delle applicazioni ad hoc, che fungono da portafoglio virtuale per le monete Bitcoin e permettono quindi di gestirli da iPhone ed iPad. Ad oggi due sono le applicazioni scaricabili da iTunes per gestire e pagare con Bitcoin: vediamole insieme.

Come pagare con Bitcoin con iPhone

Coin Pocket – Bitcoin Wallet permette di inviare e ricevere pagamenti in bitcoin dal proprio device. Può essere scaricata gratis da iTunes, pesa 0,6 MB, é compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch e richiede l’iOS versione 7.1 o successive. La grafica di quest’applicazione é semplice e intuitiva: permette di convertire Bitcoin in dollari USA (e dollari USA in Bitcoin) e c’è anche uno scanner per i codici QR.

BitcoinApp é invece un’app a pagamento. Può essere scaricata da iTunes al costo di 1,79 euro e anch’essa é un’applicazione che permette operazioni di trading di valuta virtuale,

NB: sebbene Apple abbia valutato l’inserimento delle app nello store, chiudendo la porta a potenziali app poco affidabili, nelle descrizioni delle app, una nota sottolinea che il team di sviluppo declina ogni responsabilità legale sull’uso dei Bitcoin, essendo di responsabilità del singolo utente dell’uso di Bitcoin in base alle leggi del proprio Paese.

Migliori offerte Adsl del momento