Come ripulire il cellulare prima di venderlo

Hai un Samsung Galaxy S2, S3, S4, un iPhone, un HTC, un Nokia o un Motorola? Qualunque sia il tuo telefono, se hai intenzione di venderlo, non devi dimenticare di cancellare tutti i dati presenti, per evitare che il nuovo proprietario venga in possesso delle tue informazioni personali. Quindi come ripulire il cellulare prima di venderlo e farlo tornare come se fosse nuovo nuovo?

Di seguito vedremo come resettare un cellulare, riportarlo alle condizioni di fabbrica e averlo quindi ripulito di ogni dato. Saranno analizzati due casi: la formattazione di un dispositivo Android e quella di un Apple iPhone.

Come ripulire un cellulare Android

1. Prima di tutto devi fare un backup dei tuoi dati. Per fare il backup puoi usare Titanium Backup (è compatibile solo con device rootati), oppure Easybackup (che non richiede i privilegi di root), oppure l’applicazione ufficiale fornita della casa madre (es. Samsung Kies per gli smartphone Samsung).

2. Rimuovi la sim e la memory card, visto che su queste schede è presente la maggior parte dei dati.

3. Resetta il dispositivo. Per riportare il telefono alle condizioni di fabbrica, devi andare sul pulsante Menu > Impostazioni > Privacy e, nella sezione dati personali, fare tap su Reset dei dati di fabbrica. Ora tocca Reset telefono e poi Cancella tutto per dare conferma. Il cellulare si riavvierà e potrai notare che é tornato alle impostazioni di origine.

Come ripulire un iPhone

1. Anche in questo caso, ricorda di fare un backup del dispositivo.

2. Resetta l’iPhone. Vai su Impostazioni > Generali > Ripristina, fai tap su Cancella contenuto e impostazioni. Se hai iOS 7 e hai attivato l’applicazione Trova il mio iPhone, lo schermo ti chiederà di inserire ID Apple e password.

Fatto: appena il nuovo proprietario accenderà l’iPhone, potrà inizializzarlo e riconfigurarlo.

Migliori offerte Adsl del momento