Come fare denuncia all’AGCOM

Ritieni che un’azienda operante nel settore delle telecomunicazioni stia operando in maniera scorretta non tutelando i diritti dei consumatori? L’Agcom, l’Autorità Garante delle Comunicazioni, si occupa della raccolta di tutte le segnalazioni in materia di comunicazioni elettroniche. Può rivolgersi all’ACGOM non solo il singolo cittadino, ma anche associazioni od organizzazioni rappresentative degli interessi dei consumatori.

Vediamo insieme come denunciare eventuali violazioni della normativa di settore e chiedere quindi l’intervento dell’AGCOM che, in prima battuta attiverà un processo di verifica della problematica e, nel caso fossero alterati realmente i diritti dei consumatori e ne conseguissero danni da un determinato comportamento, l’AGCOM provvederà con un intervento sanzionatorio verso la compagnia o l’azienda segnalata.


Come fare denuncia all’AGCOM

La denuncia in materia di operatori di telecomunicazioni e di pay-tv, va inviata compilando il modello D predisposto dall’Autorità (per maggiori informazioni relativamente alla compilazione del modello D cliccare qui). Il modello va compilato sul computer utilizzando il software Adobe Reader versione 9 o successive (questo programma può essere facilmente scaricato da internet, gratis). Il modello D deve essere redatto correttamente, facendo attenzione ai campi obbligatori indicati con un asterisco (pena l’immediata archiviazione della denuncia). È sempre bene corredare al modello D, di tutta la documentazione utile a dimostrare le proprie ragioni (bollette, fatture, reclami e risposte ai reclami, etc.). Una volta compilato, il modello va trasmesso all’email denunce_ugsv@cert.agcom.it. Se per l’invio si utilizza la propria casella PEC, occorre allegare al modello D, anche la scansione del proprio documento di identità.

Per assistenza sulla compilazione del modello D, é possibile anche rivolgersi alle Associazioni di tutela dei Consumatori della propria città, oppure chiedere assistenza al contact center alla email info@agcom.it oppure al numero verde 800.185060 (da rete fissa) o al numero 081.750750 (da cellulare, a pagamento). Il numero di telefono é attivo dal lunedi al venerdi dalle ore 10:00 alle ore 14:00.

Cosa succede dopo la denuncia

L’Autorità aggrega le denunce ricevute e inizia un procedimento amministrativo volto ad accertare la problematica e, nel caso questa fosse verificata, esercita l’attività sanzionatoria d’ufficio per mettere fine alle condotte illecite degli operatori e fornire tutela effettiva agli utenti. Durante la sua attività, l’AGCOM può avvalersi del contributo di altre autorità, come per esempio la Polizia Postale o la Guardia di Finanza.

NB: ricordiamo che la denuncia e il modello D non instaurano un contenzioso con l’operatore, ma sono finalizzate esclusivamente alla verifica del comportamento scorretto, alla sua cessazione e all’intervento sanzionatorio da parte dell’Autorità.

Migliori offerte Adsl del momento