Come abilitare le chiamate all’estero

Quando si parte per un Paese estero, la prima cosa a cui devi pensare in fatto di comunicazioni, é la possibilità di effettuare e ricevere telefonate da e verso l’Italia. Prima di partire quindi, é necessario sapere innanzitutto se il tuo gestore ha stretto accordi con gli operatori esteri e, poi, eventualmente, attivare anche una buona offerta, se intendi comunicare spesso con l’Italia.

Se quindi ti stai chiedendo come abilitare le chiamate all’estero, in questa guida troverai una risposta esauriente per i maggiori operatori telefonici nazionali. Di seguito scopri come abilitare le chiamate internazionali con Tim, Vodafone, Tre e Wind!

1. Vodafone

Le sim Vodafone sono automaticamente pronte per essere utilizzate all’estero: potrai quindi ricevere telefonate dall’Italia, effettuarle e chiamare in altri Paesi.

In base al Paese in cui ti trovi, puoi comunicare con:

– Roaming Prepagato, ossia digitando il prefisso internazionale del Paese del numero da telefonare (+39 o 0039 per l’Italia) seguito dal numero. Se per esempio vuoi telefonare il numero 3481234xxx, non devi far altro che comporre il numero +393481234xxx.

– Roaming Prepagato *123* Se non è disponibile il Roaming Prepagato, prima di fare una telefonata, basta digitare il codice *123*, prefisso internazionale, numero e #.  Per esempio, se vuoi telefonare lo 3481234xxx, digita, senza lasciare spazi, *123*+393481234xxx# e fai partire la chiamata. Verrai richiamato automaticamente e sarai collegato al numero desiderato.

2. Tim

Grazie al servizio “Chiamata Diretta” puoi effettuare chiamate verso l’Italia semplicemente semplicemente digitando i numeri in rubrica, senza inserire alcun prefisso, con addebito sul traffico residuo. Il servizio é attivo (gratis) nella maggior parte dei Paesi, ma nel caso in cui non fosse attivo, basta anteporre al numero da chiamare, il prefisso +39.

Per le chiamate verso il Paese ospitante o altri Paesi esteri, invece, devi anteporre il prefisso internazionale del Paese ospitante e poi il numero locale.

3. Wind

Anche con Wind la sim é automaticamente abilitata al traffico estero e dall’estero. Prima di partire però, verifica nel Paese di destinazione che tipo di accordo Wind ha stretto con gli operatori locali: se diretto o con modalità *124*. Se è attivo il servizio diretto, puoi chiamare l’Italia e gli altri Paesi semplicemente digitando il prefisso internazionale prima del numero (+39 per l’Italia). Se invece é attiva la modalità *124*, per chiamare per esempio l’Italia, dovrai digitare *124*+393291234xxx# e far partire la chiamata.

4. Tre

Anche con Tre la sim é automaticamente abilitata al traffico estero e dall’estero. Se è attivo il servizio diretto, puoi chiamare l’Italia e gli altri Paesi semplicemente digitando il prefisso internazionale anteposto al numero (+39 per l’Italia). Se invece é attiva la modalità *101*, per chiamare per esempio l’Italia, dovrai digitare *101*+393921234xxx# e far partire la chiamata.

Migliori offerte Adsl del momento