Come associare Postepay a sim Postemobile

Sei cliente di Poste Italiane, hai una sim Postemobile e una carta Postepay? Allora puoi associarle: associando la carta prepagata Postepay alla sim Postemobile, potrai attivare gratis i Servizi Semplifica: dal cellulare potrai controllare il tuo credito telefonico, ricaricare la tua o un’altra sim Postemobile, fare ricariche Postepay o e-Postepay (sia la tua che quella altrui). fare bonifici, pagare bollettini e tanto altro ancora, direttamente dal tuo smartphone.

Associare la Postepay alla tua sim Postemobile é semplice. segui questa guida, iin pochi minuti avrai associato le due carte e potrai già iniziare a operare.

Come associare Postepay a sim Postemobile

– Se non ce l’hai ancora, scarica l’app PosteMobile sul tuo smartphone Android da Google Play Store o su iPhone o iPad da iTunes. Una volta scaricata e installata l’app sul tuo smartphone, lanciala e richiedi e-postepay direttamente dall’App PosteMobile, così:

– Lancia l’app e accedi alla sezione e-postepay. Oppure accedi alla sezione e-pospepay dal Menu Sim.

– richiedi la carta prepagata virtuale e-postepay. Accetta le note informative e conferma il codice di sicurezza.

– appena la carta sarà generata, riceverai un messaggio di conferma: la e-postepay sarà automaticamente associata alla SIM con cui stai facendo la richiesta. Dal momento della conferma potrai già iniziare a usare i Servizi Semplifica:

NB: puoi ricaricare la carta da App solo avendo un Conto BancoPosta abbinato alla tua scheda sim. Altrimenti potrai ricaricarla dai siti poste.it e postepay.it, presso gli sportelli postali, gli ATM (Postamat), le ricevitorie Sisal e tabaccherie convenzionate.

Migliori offerte Adsl del momento