Come passare da abbonamento a ricaricabile Vodafone

Hai sottoscritto un abbonamento con Vodafone e ora vorresti passare a sim ricaricabile, senza cambiare numero di telefono e non sai come fare? Ovviamente é possibile ma, prima di passare a ricaricabile, é consigliabile fare un po’ di conti, poichè come sai, gli abbonamenti prevedono dei vincoli che solitamente durano 12 mesi. Se insieme all’abbonamento avevi acquistato anche un cellulare incluso, il vincolo passa a 24/30 mesi a seconda dello smartphone scelto.

Se quindi intendi passare da abbonamento a ricaricabile e non sono ancora passati i primi 12 mesi, dovrai pagare una penale pari a 100 euro. Se hai anche uno smartphone inlcuso, oltre alla penale dovrai pagare la somma totale delle rate residue del cellulare. Di seguito una guida per come passare da abbonamento a ricaricabile Vodafone mantenendo lo stesso numero di telefono.

Per cambiare da abbonamento a ricaricabile e quindi chiedere il passaggio della tua sim a prepagata, non devi far altro che recarti presso un negozio Vodafone, munito di un tuo documento di identità, del codice fiscale e della sim che intendi passare a ricaricabile (non é possibile fare la richiesta di conversione online, va fatta in negozio). In negozio faranno la disdetta del contratto in abbonamento e l’attivazione della scheda sim in prepagata, ovviamente mantenendo lo stesso numero.

Le eventuali penali e il debito residuo del telefono (se stai recedendo prima della scadenza), ti saranno addebitate direttamente nell’ultima fattura, attraverso la stessa modalità di pagamento scelta in fase di sottoscrizione. Prima di procedere, é sempre consigliabile chiamare il 190 e verificare con un operatore l’importo delle rate residue da pagare.

Oltre a questi costi, in negozio dovrai pagare 25 euro, per la conversione da abbonamento a ricaricabile.

Migliori offerte Adsl del momento