Nokia 3310 ritorna con Windows Phone e 41 Mpixel di fotocamera

Chi non si ricorda del Nokia 3310? E’ stato uno dei cellulari più famosi alla fine degli anni 90 e inizio 2000. Solido, economico, con sistema operativo Symbian semplice e veloce e soprattutto con tanti giochi tra cui l’amatissimo Snake. Bene, adesso Nokia lo ha preso, rispolverato, ridisegnato e lo ripresenta al pubblico in una veste completamente nuova.

La scocca del telefono e sempre più meno la stessa quello che cambia è però la completa assenza di una tastiera sostituita, assieme al piccolo display precedente, con nuovissimo schermo touchscreen da tre pollici (risoluzione massima 768 x 1280 pixel) con una forma rettangolare molto curva sui lati più lunghi. Ma non solo questo, cambia anche il sistema operativo e importanti componenti Hardware.

Un processore Dual-core da 2 GHz e 2 GB  di memoria RAM riaprivano il dispositivo dandogli molta più potenza rispetto alla sua vecchia versione, c’è anche uno scompartimento microSD per aumentare la capacità della memoria interna. Ma la cosa più affascinante è la fotocamera posteriore da 41 mega pixel. Ma ancor più di questo è la notizia che questo cellulare e solamente grande pesce d’aprile.

Eh si, anche Nokia certe volte vuole scherzare. Ma si tratterà completamente di uno scherzo? A dire la verità, sullo stesso sito dell’azienda, molti sono i commenti positivi a favore di questo cellulare: magari proprio i nostalgici degli anni 90? Certo è che se lo si volesse introdurre bisognerebbe come minimo modificare lo schermo che, con quella forma, non sarebbe proprio adatto per giocare e fare foto in maniera facile.

Migliori offerte Adsl del momento