Come amplificare il segnale del cellulare

Come amplificare il segnale del cellulare in casa? Hai una sim Vodafone, Wind, Tim, Tre o di qualsiasi altro gestore, ma ti sei accorto che a casa tua non c’è campo GSM (o ce n’è troppo poco) e quindi il tuo cellulare non prende bene? Prima di tutto, controlla che non sia un problema del tuo singolo cellulare: usa altri telefonini (dei tuoi familiari o amici) e vedi se prendono normalmente il segnale in casa tua.

Se anche i loro telefoni evidenziano lo stesso problema, allora puoi provare a potenziare il segnale: sarà quindi possibile far aumentare la copertura del campo gsm e il tuo telefonino prenderà finalmente più tacche.

Se hai un telefono Android, puoi provare a scaricare e installare direttamente dal Play Google store, l’applicazione Signal Booster per Android, si tratta un tweak che permette al cellulare di collegarsi alla torre più forte per migliorare il segnale GSM, EDGE, GPRS, 3G e 4G. Purtroppo, come é possibile vedere dai commenti, non funziona su tutti i telefoni, ma vale la pena provare a installarla, visto che è gratis e ci sono anche molti commenti positivi. L’utilizzo dell’applicazione é molto semplice:

1. Dopo aver scaricato e installato Signal Booster per Android, potrai inserire l’icona “Migliorare segnale” o “Signal Boost” nella Home del tuo telefonino.
2. Premi quindi il pulsante “Migliora il segnale” e in pochi minuti dovrebbe funzionare: le tacche del segnale aumenteranno.

Se neanche questo metodo funziona e purtroppo a casa tua ci sono gravi problemi di segnale (per esempio abiti in periferia, in una vallata, o comunque in zone poco coperte da campo), non ti resta che installare un ripetitore del segnale GSM. Si tratta di apparecchi un po’ cari, ma che permettono di moltiplicare il segnale GSM, risolvendo finalmente e definitivamente il problema. Sono facili da installare e da utilizzare visto che non richiedono lavori in casa, ma solo il collegamento degli apparecchi e una presa della corrente.

Migliori offerte Adsl del momento