Come ibernare app Android

La durata della batteria non é mai troppa, sopratutto per te che fai un uso veramente assiduo del telefono. E d’altronde, come non potrebbe essere? Tra telefonate, messaggi, email, Facebook, GPS e tanto altro ancora, la batteria non arriva a fine giornata. Una soluzione a questo problema? L’ibernazione delle applicazioni Android.

Per “ibernare” le applicazioni, si intende il blocco, il “congelamento” delle app in background, che in un determinato momento non stai utilizzando. In questo modo la memoria del tuo smartphone o tablet é più libera, così come anche il processore: alla fine dei conti quindi, non solo risparmierai batteria, ma anche il processore sarà alleggerito di un bel po’ di lavoro. Di seguito come ibernare app Android con una semplice applicazione.

Greenify é scaricabile dal Play Google Store e,a differenza del classico congelamento di Android, questa applicazione permette di ibernare le app, permettendone la riattivazione non appena le richiamerai direttamente, oppure nel momento in cui un processo le richieda. Per quanto riguarda invece le app che inviano notifiche (come per esempio Facebook o Gmail), Greenify le lancerà in automatico solo in determinate situazioni a tua scelta (ad esempio, quando c’è il wifi disponibile, etc.).

Questa applicazione ha sostituito in gran parte quello che fino ad ora era fatto dai task killers oppure da app che regolavano i permessi di autorun (applicazioni utili ma piuttosto complicate, soprattutto per chi ne aveva poca dimestichezza). Il download di Greenify é gratis: in quattro e quattro otto quindi, potrai scaricarla, installarla sul tuo dispositivo e ottimizzare tutte le risorse impegnate, liberando memoria e rendendo il device più veloce.

NB: Greenify é disponibile solo per dispositivi rootati. Non é quindi possibile il funzionamento su device senza jailbreak.

Migliori offerte Adsl del momento