Come funziona Telegram

Tante sono le alternative a Whatsapp: Wechat, Line, Skype, Viber… e ora si è aggiunto un ulteriore, temibile, concorrente. Stiamo parlando di Telegram Messenger, la nuova applicazione di messaggistica istantanea che può essere scaricata su cellulari Android e su iPhone, che sta riscuotendo un successo inaspettato grazie alla velocità di consegna dei messaggi, nonchè al livello di sicurezza e privacy delle chat.

Altra caratteristica di Telegram e che risulta sicuramente molto gradita agli utenti, é che é completamente gratis (al contrario di Whatsapp, che come sapiamo prevede un costo, seppur minimo). Interessante vero? Allora scopriamo come funziona Telegram e le sue principali caratteristiche, soprattutto in confronto a Whatsapp.

Telegram si differenzia da WhatsApp e da altre app di instant messagging per:

Velocità: l’azienda possiede server proprietari diffusi capillarmente in tutto il mondo.
Capacità: nessun limite sulle dimensioni delle chat e dei file da condividere.
Sicurezza: é possibile aprire una “chat criptata” denominata “Secret Chat” dotata di un algoritmo che cripta tutti i messaggi, che possono addirittura autodistruggersi (sarà chi ha lanciato la chat a decidere quando si autodistruggerà il messaggio chat). I messaggi di questa chat, quindi, non saranno neanche salvati nella cronologia chat.
Gratis: il download é gratuito, ed è anche open source, ha un API aperta ed un protocollo gratuito per tutti, per cui potrà essere scaricata ufficialmente o tramite applicazioni terze e non solo su iPhone e Android, ma anche su PC, Mac, Linux, ETC.

Come funziona Telegram e come installarlo

Avere Telegram é semplice: basta scaricare l’app direttamente su iPhone o smartphone Android. Sarà chiesto di inserire il proprio numero di telefono e poi verrà inviato un codice di conferma. Una volta inserito quest’ultimo si potrà subito iniziare a chattare. Ovviamente il proprio profilo potrà essere personalizzato con foto, nome e cognome. inoltre sarà possibile cambiare lo sfondo delle chat e i suoni e, ovviamente, bloccare un contatto indesiderato.

Migliori offerte Adsl del momento