Come prolungare garanzia Apple

La garanzia Apple é stata al centro delle polemiche per anni: la normativa europea era chiara e prevedeva due anni di garanzia per tutti i prodotti elettronici, ma Apple si ostinava ad offrire garanzia gratis per un solo anno, cercando di incentivare la vendita dell’Appe Care (garanzia aggiuntiva a pagamento).

Finalmente, ad oggi, anche Apple si é adeguata alla normativa europea e, per tutti i suoi device, la Melamorsa prevede due anni di garanzia standard gratis. Ovviamente, chi lo desidera, può acquistare l’Apple Care, un prodotto assicurativo che offre garanzia aggiuntiva rispetto ai due anni standard, Vediamo insieme come prolungare la garanzia Apple ed estendere quindi la copertura da difetti o danni accidentali dei nostri iPhone, iPad, iPod e Mac.

I pacchetti AppleCare sono due:

1. AppleCare Protection Plan é appositamente creata per Mac, iPod, Apple TV e per i monitor Apple;
2. Apple Care+ é invece la garanzia estesa pensata per iPhone e iPad.

Al momento entrambi i pacchetti si possono comprare e attivare solo online. Rispetto alla garanzia classica che, ripetiamo, é pari a due anni, AppleCare offre supporto tecnico telefonico per le configurazioni on-line e copertura hardware aggiuntiva, per un periodo di tempo pari a due o tre anni (a scelta).

Per prolungare la garanzia Apple, devi prima di tutto collegarti al sito ufficiale Apple e cliccare sul pacchetto AppleCare relativo al tuo iDevice (iMac, MacBook Pro e MacBook Air, iPad, iPhone, iPod e altri prodotti hardware tra cui display Apple e Apple TV). I prezzi dell’estensione della garanzia, variano a seconda del tuo device. Per esempio, l’AppleCare per MacBook Pro 13” e MacBook Air ha un costo pari a 249 euro, l’AppleCare dell’iMac ha un costo pari 179 euro, mentre AppleCare+ per iPhone costa 69 e per iPad 79 euro (offrono due anni di garanzia estesa).

Una volta scelto il prodotto su cui intendi prolungare la garanzia, non devi far altro che procedere con l’acquisto, seguendo la semplice procedura guidata dello store online. Dovrai quindi effettuare il login con il tuo ID Apple, compilare il modulo con le informazioni di fatturazione e spedizione.

Fatto? Ad operazione conclusa, non dovrai far altro che aspettare la consegna dell’AppleCare a casa tua o in ufficio. Attenzione: ricorda che una volta ricevuto il pacchetto, dovrai provvedere ad attivarlo, seguendo le istruzioni che trovi all’interno del pacchetto stesso (dovrai collegarti al sito Apple e inserire il codice garanzia che hai trovato nel pacco dell’AppleCare.

NB: puoi comprare ed attivare la garanzia aggiuntiva solo entro un anno dalla data di acquisto del tuo device. Inoltre, indipendentemente dal momento dell’acquisto dell’AppleCare, il periodo di validità della garanzia estesa, parte dalla data di acquisto del device e non dalla data di acquisto dell’Apple Care.

Migliori offerte Adsl del momento