Come passare a Wind

Adesso basta! Ci siamo proprio stancati del nostro operatore, la tariffa che abbiamo non ci piace, spendiamo più del dovuto e tra i vari piani tariffari non c’é quello che potrebbe fare per noi. Se invece facessimo la portabilità a Wind potremo sottoscrivere di offerte davvero interessanti. E allora: come passare a Wind?

Per passare all’operatore arancione dobbiamo fare richiesta di portabilità per passare a Wind senza cambiare numero: in questo modo non dovremo distribuire nuovamente una nuova utenza ad amici, parenti e colleghi tutti, il numero rimarrà lo stesso, cambierà solo l’operatore telefonico.

È possibile passare a Wind on line? Purtroppo al momento Wind non offre questo servizio, per cui per fare richiesta di portabilità l’unico modo é recarsi presso un negozio Wind muniti di documento di identità, codice fiscale e la sim card da passare a Wind. Solo in questo modo potremo fare richiesta di portabilità a passare a Wind da Tim, Vodafone, H3G e qualsiasi altro operatore. A questo link possiamo selezionare la zona di nostro interesse e cercare il punto vendita Wind più vicino, sempre a questo link possiamo verificare anche la disponibilità del centro a fornire assistenza.

In negozio dovremo quindi sottoscrivere la richiesta di portabilità firmando il modulo apposito. Solitamente, entro al massimo una settimana, la portabilità va a buon fine: potremo quindi gettare la sim vecchia (anche perchè noteremo che non é più attiva) e iniziare a usare la nuova Wind.

Passando a Wind potremo usufruire di tante offerte: potremo attivare una delle offerte All Inclusive Ricaricabile, Noi Tutti, Noi Tutti Big, etc. Il costo di attivazione delle offerte, per chi richiede il passaggio a Wind, é pari ad 1 euro al posto di 15 euro. A questo link tutte le offerte dedicate a chi decide di passare a Wind.

Migliori offerte Adsl del momento