Come azzerare iPad

Il tuo iPad inizia a fare i capricci? Non preoccuparti, può succedere: dopo un po’ di tempo e dopo aver installato applicazioni di ogni tipo, aver scaricato di tutto e di più, aver navigato nelle tempestose acque di internet e tanto altro ancora, é probabile che il tuo dispositivo abbia bisogno di una bella operazione di pulizia. Un bel reset per intenderci.

Resettare un iPad non é un’operazione difficile, anzi: potrai addirittura dividere il tuo dispositivo in settori e formattarli uno ad uno, in base alle necessità. Potrai quindi azzerare alle impostazioni iniziali solo alcuni settori indipendentemente dagli altri (per esempio solo il settore musica, video, le impostazioni di rete, etc.). Vuoi vedere come? Leggi la guida per ripristinare il tuo iPad.

Prima di procedere con l’azzeramento del tuo iPad, ricorda di fare un backup dei dati salvati. Dopodichè ecco come resettare l’iPad a settori:

Vai nelle Impostazioni del tablet, poi in Generale e poi in Reset.

1. Reset di tutte le Impostazioni: scegliendo questa opzione, tutte le impostazioni torneranno allo stato di fabbrica.
2. Cancella Contenuto e Impostazioni: scegliendo questa opzione invece, oltre a riportare l’iPad allo stato di fabbrica, cancellerai anche tutti i contenuti salvati (musica, video, contatti, applicazioni, etc.).
3. Ripristina Impostazioni di rete: in questo modo ripristinerai le impostazioni Wi-Fi e 3G del tuo iPad.
4. Reset Home Layout: se ultimamente hai cambiato layout della Home e ora non ti piace più ma non riesci a liberartene, premi qui. Scegliendo questa opzione, la schermata iniziale tornerà come quando hai comprato l’iPad.
5. Reset Dizionario Tastiera.
6. Reset avvisi di Posizione: per resettare le informazioni salvate sulla bussola digitale, mappe e altri servizi di localizzazione.

Una volta effettuata la scelta, l’iPad potrebbe chiederti l’inserimento del codice di protezione.

Migliori offerte Adsl del momento