Sim Bip Mobile non funziona: SOLUZIONE

La tua sim Bip Mobile non funziona? Probabilmente non si tratta solo di un problema della tua scheda: tutte le sim Bip in queste ora stanno vivendo un vero e proprio blackout. In pratica non funzionano proprio. Cosa é successo, qual é il problema che attanaglia la compagnia e soprattutto, i suoi ignari clienti?

Purtroppo le cose sembrano non andare bene per Bip, che pare a rischio chiusura: in queste ultime ore, Telogic, la società che fornisce il servizio a Bip, ha bloccato le forniture. La motivazione: Bip Mobile non paga da parecchio tempo e quindi il fornitore, dopo ripetuti solleciti e aver cercato in ogni modo una soluzione per tutelare gli utenti finali, ha dovuto tagliare i ponti con la compagnia low cost. Lo ha sottolineato la stessa Telogic in un comunicato stampa. Cosa fare quindi, c’è una soluzione a questo problema?

Bip dal canto suo, sul suo sito, ha pubblicato un messaggio, nel quale chiede scusa per il black out generale di queste ore e sottolinea che al più presto il servizio sarà ripristinato. Gli utenti però, non hanno preso bene questo disservizio, iniziato proprio a ridosso del capodanno, quando il flusso di telefonate ed sms di auguri di Capodanno si intensifica: chi magari si trova ora all’estero, non riesce a comunicare con coloro che sono rimasti in Italia tramite la propria scheda sim Bip.

Nonostante le rassicurazioni di Bip, il problema al momento rimane e ci si chiede: un’azienda che non paga il proprio fornitore é a rischio chiusura? Come mai Telogic é stata addirittura costretta a interrompere la fornitura del servizio a Bip? Lo spiega la stessa Telogic nel comunicato: “la situazione economica che si é venuta a creare non lascia altra scelta”. Tempi duri quindi per Bip Mobile.

Il dubbio che il problema non sia momentaneo, ormai ce l’hanno tutti i clienti Bip: é probabile che l’azienda chiuda e che di nuovo, nei prossimi giorni o settimane, si abbia un altro, definitivo blackout. Appena tornerà la linea quindi, probabilmente la cosa migliore da fare é richiedere la portabilità verso un altro operatore, o comunque dotarsi di una seconda sim.

Migliori offerte Adsl del momento