Come pagare Whatsapp con Tim

Il nostro abbonamento a WhatsApp é scaduto e ora vogliamo rinnovarlo? In effetti Whatsapp é un’applicazione davvero utile e interessante, ad oggi soprattutto é molto diffusa e quindi é davvero facile essere in contatto con i nostri amici, in maniera del tutto gratuita: basta infatti aver un’offerta internet attiva sul cellulare e si potranno inviare tutti gli instant messages agli amici che, a loro volta, hanno Whatsapp sul loro telefono.

Come pagare Whatsapp con Tim? Non abbiamo una carta di credito da usare per il pagamento su Whatsapp? Nessun problema. WhatsApp supporta vari metodi per pagare la quota annuale: di seguito vediamo insieme come effettuare il pagamento in quattro e quattro otto, davvero più semplice a farsi che a dirsi!

Whatapps, per chi non lo sapesse, tra i vari metodi di pagamento, supporta anche PayPal e Google Wallet che permettono di effettuare il pagamento anche senza carta di credito.

Come pagare?

1. Avviamo Whatsapp e premiamo il tasto Menu. Andiamo poi su Impostazioni, poi in Account ed infine su Info pagamento.

2. Adesso mettiamo il segno di spunta accanto al tipo di abbonamento che vogliamo pagare: 1 anno (al costo di 0,89 €), 3 anni (al costo di 2,40 €)  o 5 anni (al costo di 3,34 €).

3. Facciamo quindi tap sul pulsante PayPal o sul pulsante Google Wallet. Per pagare con il credito telefonico dell’operatore dobbiamo cliccare su Google Wallet. Attenzione, al momento non tutti gli operatori permettono di scalare il credito telefonico: solo Wind e Vodafone al momento offrono questa possibilità. Con Tim quindi, lìunica scelta che abbiamo é la carta di credito (vanno bene anche le carte prepagate Postepay) oppure Paypal.

4. Una volta scelto il metodo di pagamento, non dobbiamo far altro che proseguire leggendo le semplici istruzioni guida che compariranno sullo schermo e completare l’operazione.

Pagare Whatspp é possibile anche tramite pc, sempre con PayPal o Google Wallet, tramite computer. Non dobbiamo far altro che cliccare sul pulsante Invio URL per pagamento collocato in fondo alla schermata di WhatsApp per la scelta dell’abbonamento e inviare l’URL alla nostra email. Una volta aperta quest’ultima sul nostro pc, ci basterà cliccare sul link e procedere con il pagamento, sempre utilizzando PayPal o Google Wallet.

Migliori offerte Adsl del momento