Come modificare Android

Il nostro smartphone o tablet Android ormai é obsoleto? Stiamo pensando seriamente di cambiarlo con uno nuovo di zecca? Non é più veloce come una volta, fatica a caricare le pagine e forse ci sono anche alcuni bug. Non va proprio bene. Prima di cestinarlo però, abbiamo provato a modificarlo, a cambiare la versione di Android presente?

In effetti, il problema potrebbe risiedere proprio nella versione del sistema operativo installata: forse non abbiamo scaricato la versione più recente di Android e quindi il cellulare é rimasto un po’ indietro. Proviamo a modificare Android aggiornandolo all’ultima versione disponibile: probabilmente, se non si tratta di un problema hardware, il nostro telefono tornerà ad essere performante come agli albori! Vediamo come procedere.

Per modificare Android all’ultima versione disponibile, ci sono due metodi: direttamente dallo smartphone, oppure da pc.

Aggiornare Android all’ultima versione direttamente da smartphone

1. Mettiamo il telefono sotto carica, se non la abbiamo a disposizione, assicuriamoci che il dispositivo abbia almeno il 70% di carica.

2. Connettiamo lo smartphone a internet (magari alla rete internet wifi del pc). Il collegamento internet serve per scaricare l’aggiornamento.

3. Ora, direttamente dal display del nostro telefono, andiamo sull’iconcina “Impostazioni”, selezioniamo la prima la voce “Info sul dispositivo” e poi “Aggiornamenti firmware”. Adesso, in base alla marca del nostro telefono, potrebbe esserci richiesto di creare un account (gratis) sul sito del produttore: dovremo quindi dedicare qualche secondo per compilare il modulo e seguire la procedura guidata, al termine della quale potremo finalmente cliccare su “Aggiorna” e poi su “Download”. Finalmente partirà la procedura di aggiornamento di Android!

Il telefono non rileva la presenza di alcun aggiornamento, ma siamo sicuri che ci sia? Proviamo a controllare su Impostazioni > Applicazioni > Gestisci applicazioni, selezioniamo la scheda Tutto e poi andiamo su Google Services Framework. Nella pagina che appare facciamo clic su Cancella dati >Arresto forzato > OK. Dopodichè proviamo a verificare di nuovo se ci sono update (come sopra).

Aggiornare Android tramite pc

Se vogliamo aggiornare collegando lo smartphone al pc, dobbiamo scaricare sul computer un software di gestione del telefono. Uno fra tutti: Samsung Kies, il software di gestione da pc per smartphone o tablet Samsung.

In questo caso, per aggiornare il nostro device, non dobbiamo fare altro che collegar al pc tramite cavetto USB e far partire il programma Samsung Kies. Kies rileverà il telefono collegato e la presenza di una versione Android più recente. Clicchiamo quindi su Aggiorna, Avvia aggiornamento e Conferma.

Abbiamo aggiornato ma non siamo ancora soddisfatti delle performance del nostro smartphone? A questo link scopriamo come velocizzare Android!

Migliori offerte Adsl del momento