Come disattivare un numero Vodafone

Abbiamo una sim Vodafone e vogliamo disattivarla? Uno dei metodi più semplici per annullare una sim Vodafone é quello di passare a un nuovo operatore, facendo richiesta di portabilità. In pochi giorni la sim viene disattivata e il numero (che rimarrà lo stesso), passerà a un nuovo gestore (Tim, Wind, Fastweb, Poste Mobile, etc.)

E se invece non avessimo alcuna intenzione di fare richiesta di portabilità, ma il nostro intento non é altro che annullare la scheda, senza dover passare a nessun altro nuovo operatore? In questo caso é possibile fare richiesta di annullamento della sim card. Vediamo insieme la procedura da seguire affinchè la richiesta di annullamento della sim vada a buon fine.

Chi desidera disdire una sim card senza trasferire il numero ad un altro operatore, può farlo in qualsiasi momento. La richiesta verrà soddisfatta trascorsi 30 giorni. Contestualmente é possibile chiedere la restituzione o il trasferimento del credito residuo su altra scheda Vodafone.

La richiesta va fatta tramite questo link. Qui potremo indicare il nostro numero di cellulare e scegliere quando desideriamo essere ricontattati per spiegare le ragioni della nostra disdetta e avviare la pratica. Una volta contattati dall’operatore telefonico, potremo procedere con la richiesta di annullamento della sim.

Migliori offerte Adsl del momento