Comprare iPhone a rate senza busta paga

Siamo rimasti davvero senza parole di fronte al nuovo iPhone 5S? Oppure ci hanno colpito i colori sgargianti del nuovo iPhone 5C? Abbiamo deciso di comprarlo, però… al momento non abbiamo una busta paga. E possibile comprare un iPhone a rate senza busta paga? In realtà, senza un reddito fisso, nessuna banca o finanziaria concederebbe un prestito.

Inoltre, se non abbiamo un reddito fisso o dei familiari ricchi e generosi che possono comprarcelo (e quindi perchè prenderlo a rate?), é sicuramente meglio optare per qualcosa di più economico. Ma se proprio all’iPhone Apple non vogliamo rinunciare, i metodi per acquistarlo a rate pur non avendo una busta paga ci sono.

Se non abbiamo una busta paga, ma comunque siamo in possesso di una carta di credito, possiamo sottoscrivere una delle varie offerte proposte da Tim, Vodafone e 3 per l’acquisto del noto smartphone Apple. La 4 per esempio, oltre alle carte di credito permette anche di utilizzare le carte prepagate, come la Poste pay per esempio.

Ricordiamo che anche alcuni centri della Grande distribuzione specializzata e organizzata, come Auchan, Saturn, Mediaworld, Euronics, spesso offrono la possibilità di acquistare l’iPhone a rate, anche a tasso zero. Per esempio, nel momento in cui scriviamo, é possibile acquistare l’iPhone 5C presso Saturn al prezzo di 629 euro, oppure a rate di 62,90 euro al mese per 10 mesi, per un totale quindi di 629 euro. È anche possibile acquistare l’iPhone 5S al prezzo di 729 euro, oppure a rate di 72,90 euro al mese per 10 mesi. In questi casi però é necessario il possesso di una busta paga.

Migliori offerte Adsl del momento