Garanzia Blackberry senza scontrino è valida

Abbiamo acquistato un Blackberry, ma ora inizia ad avere qualche problemino: nessuna soluzione con il reset e neanche provando ad aggiornare il sistema operativo all’ultima versione disponibile. Come fare? In questi casi, quando ormai abbiamo provato tutte le possibile soluzioni alla problematica, non ci resta che andare in assistenza. Ma come funziona la garanzia? Soprattutto, possiamo usufruire della garanzia anche senza scontrino e senza scatola originale visto che li abbiamo persi?

In effetti, per Apple e per Nokia, la garanzia é valida anche senza scontrino, poichè presentandosi presso un centro assistenza, si riesce a risalire alla data di acquisto direttamente dall’IMEI del telefono e quindi non é necessario lo scontrino. Con Blackberry funziona allo stesso modo?

Anche per Blackberry, soprattutto se é il negozio é stato comprato in Italia e quindi é marchiato da un gestore italiano (Vodafone, Wind, Tim, 3, ecc.), in base al codice IMEI é possibile conoscere tutti i dettagli e quindi capire se il dispositivo é ancora sotto garanzia o meno.

Alcuni centri assistenza più pignoli chiedono anche lo scontrino, ma questo non dimostra certo che il dispositivo non sia stato rubato e comunque sono tenuti a prestare assistenza gratuita, sempre risalendo ai dati tramite IMEI. Tra l’altro al giorno d’oggi, se un dispositivo viene rubato, é abbastanza semplice procedere al blocco tramite IMEI e quindi il potenziale ladro, se lo porta in assistenza, qui scoprono che si tratta di telefono con IMEI bloccato per furto.

Migliori offerte Adsl del momento