Come rispondere ai messaggi anonimi

Wow che bel messaggio! Chi é questo nuovo ammiratore che ci corteggia inviandoci sms? Purtroppo però, nonostante ci abbia dichiarato tutto il suo amore, non ha voluto svelare la sua identità. Sappiamo quindi quanto ci ama, ma non immaginiamo chi sia, perchè i suoi messaggi sono anonimi.

Inviare sms anonimi é infatti facilissimo. Tutti i gestori (Tim, Wind, Vodafone, Tre, etc.) permettono di inviare sms anonimi, semplicemente digitando uno speciale codice all’interno del messaggio stesso. Il tutto, al costo di 50 centesimi. In questo modo il destinatario riceve il messaggio, ma non compare il numero del mittente, che quindi rimane anonimo. Tuttavia, anche se i messaggi sono anonimi, é possibile rispondere e iniziare a intrattenere una vera e propria conversazione via sms con la persona “mascherata” e chissà… fargliela calare questa maschera!

Come rispondere ai messaggi anonimi

Inviare una risposta al messaggio anonimo é possibile e davvero semplice. Non dobbiamo far altro che, una volta letto il messaggio, cliccare su “Rispondi” e scrivere il testo del nostro sms di risposta. Cliccare poi su Invia e il gioco é fatto. In pratica per rispondere ai messaggi anonimi non dobbiamo fare altro che rispondere come facciamo normalmente con i classici sms.

Sarà poi il nostro gestore telefonico, insieme a quello del destinatario, a fungere per noi da “intermediario”. Manderà alla persona anonima il nostro messaggio, ma noi rimarremo comunque impossibilitati a scoprire il suo numero di telefono. E così, potremo iniziare una vera e propria conversazione con il nostro interlocutore.

Siamo troppo curiosi e l’anonimo non vuole saperne di rivelarsi? Vediamo come scoprire un numero anonimo nei messaggi!

Migliori offerte Adsl del momento