Cosa fare prima di aggiornare Galaxy S2

Di Samsung Galaxy ne sono usciti, ma noi siamo rimasti affezionati alla versione S2: funziona davvero bene, quindi per quale motivo cambiarlo? Con gli aggiornamenti di Android poi, funziona sempre meglio: risoluzione di bug, sistema più veloce e reattivo, oltre a tante novità che Google lancia con ogni nuovo aggiornamento.

Facciamo attenzione però, per la buona riuscita della procedura di update, ci sono delle cose da fare prima di aggiornare Galaxy S2: nella guida di oggi vediamo proprio cosa fare prima di procedere al download del nuovo firmware, ovvero come preparare il nostro Samsung Galaxy S2 all’ultima versione di Android disponibile.

1. Spazio! Quante applicazioni abbiamo sul nostro Galaxy S2, che magari non utilizziamo più da tempo e ci siamo anche scordati della loro esistenza? Via libera: cancelliamole tutte e facciamo un po’ di spazio!

2. Adesso dobbiamo fare la procedura contraria: vediamo le applicazioni che usiamo solitamente e controlliamo se sono compatibili con il nuovo aggiornamento. Possiamo controllare in maniera molto semplice, facendo una ricerca su Google scrivendo “Android X.X + Nome dell’app”.

3) Backup. Se non vogliamo rishciare di perdere i dati sul nostro cellulare, facciamo un backup sul pc. Certo, non é detto che tutti i dati vadano persi, anzi, in caso di aggiornamenti di minore importante é probabile che rimanga tutto tal quale. Ma se dovesse succedere un imprevisto o qualcosa dovesse andare storto? Meglio non rischiare: prima di aggiornare facciamo una copia di backup di tutti i nostri dati sul pc.

4. Product Code. Per fare l’aggiornamento attraverso Kies o in modalità Ota è necessario che il product code del nostro smartphone corrisponda con il tipo di firmware che dobbiamo scaricare. Scoprire il product code del nostro cellulare é semplice, basta digitare sulla tastiera il *2767*4387264636# e verificare che le ultime tre cifre corrispondano a:

– ITV per i firmware no brand
– OMN per Vodafone
– WIN per Wind
– HUI per Tre
– TIM per Tim

Fatto tutto? Allora siamo pronti per scaricare l’aggiornamento, tramite Samsung Kies, oppure via OTA, cioé direttamente da samrtphone tramite WiFi.

Migliori offerte Adsl del momento