iPhone 5S e 5c differenze: quale scegliere

In molti si aspettavano che l’iPhone 5C fosse una versione economica del melafonino, ma si sono dovuti ricredere. I prezzi infatti, per quanto riguarda l’iPhone 5S, come era facile immaginare, seguono quelli del suo predecessore: 699 euro per l’iPhone 5S con uno spazio di archiviazione pari a 16 GB, 799 euro per quello da 32 GB ed infine, ben 899 per l’iPhone da 64 GB.

Per quanto riguarda iPhone 5C, ci si aspettava qualcosa di più economico e invece si parte da 599 euro per iPhone 5C da 16 GB, per arrivare a 699 euro per la versione da 32 GB (la versione da 64 GB non è stata realizzata). Le differenze di prezzo quindi, non sono così rilevanti come ci aspettavamo. Allora, quale dei due scegliere? Confrontiamo le caratteristiche dei due device!

Estetica

Come possiamo vedere nell’immagine, iPhone 5S è disponibile in argento, oro e grigio siderale (niente versione bianca!), mentre iPhone 5c è disponibile in rosa, verde, giallo, azzurro e bianco. iPhone 5C ha una scocca di plastica che potrebbe risultare meno elegante ma sicuramente più resistente agli urti. iPhone 5S é invece realizzato in alluminio, suscettibile a graffi, ma che può risultare più raffinato. Ad ogni modo, con entrambi i device, la cover è quasi d’obbligo.

Fotocamera

Entrambi i modelli hanno una fotocamera da 8 MP, ma solo l’iPhone 5S monta un sensore più grande (15% in più rispetto al 5C), pixel da 1,5 micron e doppio flash. Inoltre iPhone 5S ha iOS7 (iPhone 5C ha iOS 6) e il burst mode di questo sistema operativo, permette di scattare più foto salvando solo la migliore. Se vogliamo l’eccellenza degli scatti quindi, sicuramente vince l’iPhone 5S.

Hardware e Software

iPhone 5C integra un chip A6, mentre il 5S oltre a un processore più potente, un A7, ed è dotato anche di un co-processore di movimento. Come già detto in alto, per quanto riguarda la memoria interna, sono previste le versioni da 16 e 32 GB, per l’iPhone 5S anche quella da 64 GB. Entrambi sono dotati di tecnologia LTE, o 4G. Entrambi i modelli, sono nativamente dotati del nuovo iOS 7.

Tecnologia Touch ID

Meglio conosciuta come lettore di impronte digitali, il Touch ID permette all’iPhone 5S di riconoscere l’utente non appena preme il suo pollice sul tasto Home. Il sensore permette quindi di riconoscere le impronte: un nuovo sistema di sicurezza avanzato per impedire che altre persone utilizzino il nostro iPhone. Di fatto il Touch ID potrebbe spalancare le porte a un nuovo must della tecnologia.

Quale scegliere

La scelta non é certo facile. Se iPhone 5C fosse stato realmente economico, si sarebbe almeno potuta fare una differenza di prezzo, che avrebbe potuto far protendere degli utenti verso il 5S e altri verso il 5C, ma con una differenza di prezzo di soli 100 euro, la scelta migliore sembrerebbe essere l’iPhone 5S, visto che con un bigliettone in più abbiamo una fotocamera più performante e un processore più potente. L’iPhone 5C però, potrebbe essere prediletto da coloro che amano i colori e preferiscono le cover in plastica.

La terza scelta potrebbe essere quella di aspettare un più rivoluzionario iPhone 6, la cui uscita in Italia é attesa per il prossimo anno.

Infine, c’è sempre una quarta scelta: lasciare perdere l’iPhone e il suo costoso arsenale da sfoggiare e optare per uno smartphone più economico, da usare semplicemente per quello che ci serve.

Migliori offerte Adsl del momento