Come navigare in incognito su Android

Abbiamo uno smartphone Android che spesso capita nelle mani della nostra sorellina impicciona e quindi vogliamo che non rimanga traccia delle nostre navigazioni internet? Come navigare in incognito su Android? Navigando in incognito, le pagine web che apriamo e i file che scarichiamo non vengono memorizzazioni nè nella cronologia di navigazione nè in quella di download.

Inoltre, grazie alla navigazione in incognito (detta anche navigazione privata) tutti i nuovi cookie sono eliminati appena chiudiamo le finestre. Ed infine, anche se stiamo navigando in privato, le modifiche fatte ai Preferiti e alle impostazioni generali di Google Chrome, vengono comunque salvate. E ora, dopo questa breve introduzione, passiamo subito alla pratica e vediamo come si naviga in incognito con gli smartphone del robottino verde!

1. Colleghiamo il nostro smartphone o tablet Android a internet (tramite wifi o tramite sim) e lanciamo Google Chrome.

2. Una volta che siamo sulla pagina di Google Chrome, facciamo clic sul menu Chrome Chrome menu sulla barra degli strumenti del browser.

3. Selezioniamo Nuova finestra di navigazione in incognito.

4.  Vedremo aprirsi una nuova finestra con l’icona di navigazione in incognito icona di navigazione in incognito all’angolo. In questa finestra significa che stiamo navigando in incognito. Possiamo quindi iniziare a girovagare sul web senza lasciare tracce.

Migliori offerte Adsl del momento