iOS 7 cavo non originale come farlo funzionare

Con iOS 7 sono arrivate tantissime novità, a partire dalla grafica completamente rinnovata, più funzionale e moderna, per arrivare a un multitasking più veloce e reattivo. Purtroppo però, in queste ore giungono alcune lamentele da parte di utilizzatori di cavi lightning non originali: sembra che con l’aggiornamento ad iOS 7, alcuni cavi non originali smettano di funzionare.

Questo avviene soprattutto con accessori realizzati al di fuori dell’accordo MFI (Made for iPhone and iPad), quindi accessori di aziende esterne che non hanno nessun accordo con Apple e che si sono trovati a bocca asciutta dopo l’ultimo aggiornamento. Tuttavia, un metodo per ripristinare la funzionalità c’è: vediamolo insieme.

In pratica collegando un cavo lightning non originale, qualunque sia la funzione che si vuole far svolgere ad esso, un messaggio di avviso che compare a schermo sottolinea che non è in grado di funzionare in quanto non certificato. Il dispositivo non riceve l’input e quindi, per esempio se stiamo usando il cavo lightning per caricare la batteria, questa non si carica.

Chi si ritrova con un cavo non funzionante, almeno per quanto riguarda il caricabatterie, può seguire questo metodo suggerito dal celebre sito Reddit.com:

1. Accendiamo l’alimentatore
2. Inseriamo il cavo in iPhone o iPad e annulliamo l’avviso
3. Sblocchiamo iPhone o iPad
4. Se c’è un eventuale eventuale nuovo avviso, annulliamolo di nuovo
5. Stacchiamo il cavo
6. Reinseriamo il cavo
7. A questo punto dovrebbe comparire un nuovo avviso: annulliamolo
8. Il caricabatterie adesso dovrebbe funzionare.

Migliori offerte Adsl del momento