Come installare iOS 7 su iPhone

Dal 18 settembre é finalmente disponibile per tutti i possessori di iPhone, il nuovo iOS 7, quello che viene definita dalla stessa Apple l’aggiornamento più importante finora rilasciato. Tante le novità: da un completo restyling del sistema all’interfaccia essenziale e 2D, alla riorganizzazione della galleria fotografica. E ancora un Safari più ampio, una Siri rinnovata e un multitasking più efficace e funzionale, sono solo alcune delle caratteristiche della nuova versione. Come installare iOS7 su iPhone 5, iPhone 4S e iPhone 4?

Ecco una guida su come preparare il proprio iPhone, scaricare e installare il nuovo OS, l’upgrade più importante di sempre per quanto riguarda non solo l’interfaccia, come possiamo vedere in questa immagine che confronta iOS 7 a iOS 6, ma anche in termini di funzionalità e usabilità.

Preparazione del dispositivo

Prima di procedere con il download di un nuovo sistema operativo, é sempre bene fare un po’ di pulizia sul nostro device, al fine di rendere il nostro dispositivo più libero. Svuotiamo anche la ‘cache’ di Safari e soprattutto, non dimentichiamoci di fare un backup completo del contenuto del dispositivo su iCloud oppure tramite iTunes: in questo modo, dopo l’aggiornamento, potremo riportare tutti i nostri dati sull’iPhone.

Download di iOS7

È più semplice di quanto si possa pensare:

1° METODO: colleghiamo l’iPhone al pc o al Mac: iTunes che ricordiamo, dovrà essere aggiornato all’ultima versione, procederà automaticamente con il download di iOS7.

2° METODO: direttamente dall’iPhone, in modalità OTA. Andiamo su Impostazioni e poi su Aggiornamento software per scaricare l’aggiornamento. Per evitare danni, è consigliabile collegare l’iPhone alla rete elettrica con il caricabatteria, nel caso in cui dovesse scaricarsi proprio nel bel mezzo del download.

iOS 7 é compatibile con iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4, con iPod Touch di quinta generazione e iPad 2, 3, 4 e l’iPad Mini. Chi ha modelli più datati, come iPhone 3G o iPhone 3GS e iPad fino alla seconda generazione, é meglio che attenda ancora un po’, quando e se sarà garantita la compatibilità con il dispositivo.

Migliori offerte Adsl del momento