Come installare applicazioni Android su tablet

Quando acquistiamo smartphone e tablet Android, su di essi troviamo installate le applicazioni principali. Tutto il resto é da scaricare e installare: potremo inserire sul nostro dispositivo tutte le applicazioni che vogliamo, per personalizzarlo al massimo. Il Play Google Store é infatti un negozio on line ricco di app e utility, pronte per arricchire il nostro tablet.

Come installare applicazioni Android su tablet? Scaricare e installare applicazioni Android é relativamente semplice: si può farlo direttamente sul tablet, evitando quindi di passare per il computer e scavalcando quindi la sincronizzazione con il pc, che può risultare più lunga e noiosa. Vediamo come scaricare dal Play store direttamente sul tablet androidiano.

1. Selezioniamo la voce “Applicazioni” sullo schermo del tablet.
2. Selezioniamo l’icona “Play Google Store”.
3. Se non siamo già connessi a Google con il nostro account ci saranno richiesti nome utente e password per poter fare il login. Se non abbiamo ancora un account Google possiamo registrarlo al momento, oppure andando qui.
4. Scegliamo tra le opzioni disponibili. Se desideriamo scaricare un’app particolare, selezioniamo, toccandola, la lente d’ingrandimento nella parte alta del display. Da lì potremo inserire i termini di ricerca, ovvero parole chiave dell’app ricercata.
5. Una volta trovata l’applicazione che ci interessa, tocchiamola e poi tocchiamo sulla scritta Installa sulla parte bassa del display. Una finestra ci elencherà i diritti di accesso e le aree del tablet a cui l’app dovrà accedere per funzionare.
6. Selezioniamo OK per continuare. Parte il download in background, questo significa che mentre l’app viene scaricare noi possiamo continuare anche a navigare nel Play Google Store.
7. Ad installazione conclusa apparirà il messaggio “installato con successo”, da questo momento potremo usare l’applicazione.

Possiamo scaricare applicazione non solo dal Play Google store, ma anche da market alternativi.

Migliori offerte Adsl del momento