Scarica il modulo voltura Wind Infostrada

Quando stiamo effettuando un trasloco e la casa in cui andremo a vivere ha già la linea telefonica, possiamo chiedere la voltura a nostro nome. Con la voltura in pratica il servizio non viene interrotto (telefonico e/o ADSL), ma viene semplicemente cambiato l’intestatario del contratto. Il contratto quindi non sarà più a nome del precedente inquilino ma a nostro nome.

Come richiedere una voltura Wind Infostrada? Innanzitutto l’operatore chiarisce che la modifica dell’intestazione è possibile solo con il consenso dell’attuale titolare della linea. La voltura poi, può essere:

– a titolo gratuito (quando il subentro avviene tra familiari, per esempio quando l’erede vuole subentrare al defunto intestatario),
– a titolo oneroso, quando l’intestazione é verso un soggetto estraneo alla famiglia.

Il modulo di richiesta può essere scaricato da questo link.

Subentro tra familiari

In questo caso, al modulo occorre allegare anche:

– Fotocopia fronte retro della carta di identità del cedente e del subentrante,
– Certificato di appartenenza allo stesso nucleo familiare.

In caso di decesso dell’intestatario, occorre allegare anche il certificato di morte della persona deceduta.

Subentro Oneroso

Al modulo occorre allegare una fotocopia fronte retro del documento di identità del cedente e del subentrante.

I costi addebitati sono:

– 20€ (IVA al 21% inclusa) per i clienti consumer.
– 20€ (IVA al 21% esclusa) per i clienti Business.

Nella richiesta di subentro, ricordiamo sempre di indicare in recapito telefonico per eventuali comunicazioni.

Migliori offerte Adsl del momento