Come rescindere un contratto telefonico Vodafone

Come fare la disdetta di un abbonamento o contratto telefonico Vodafone? Prima di ogni operazione di rescissione, é sempre bene leggere attentamente il proprio contratto, per verificare la presenza di eventuali costi di disattivazione, clausole, restituzione di apparati telefonici oppure modem ADSL. Soprattutto nel caso in cui il contratto preveda per esempio uno smartphone incluso, occorre verificare se e quanto si deve pagare a titolo di rimborso per il costo del device.

Se non abbiamo il contratto o lo abbiamo perso, in questa guida possiamo trovare un riassunto della proceduta da seguire per rescindere un contratto telefonico Vodafone, insieme ai costi previsti, anche in caso di cellulare o smartphone incluso nell’abbonamento.

Come rescindere un contratto telefonico Vodafone

La disdetta può essere richiesta direttamente sul sito della Vodafone. Basta loggarsi con le proprie credenziali (username e password, se non siamo registraci facciamolo subito, la procedura é semplice e veloce) e accedere alla sezione Servizi – Assistenza al Cliente.

Qui potremo compilare un modulo per fare richiesta di disdetta del contratto. Dopo aver compilato il modello on line, Vodafone si metterà in contatto con noi per portare a termine l’operazione di disdetta. Nello specifico, ci sarà chiesto di inviare una lettera di disdetta unita a una fotocopia di un documento di identità, tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo:

VODAFONE OMNITEL N.V.
Via Jervis 13
10015 IVREA (TO)

oppure via fax al numero 800 034626.

Sono previste penali? Come sappiamo, con la legge Bersani sono state abolite le penali di recesso anticipato. Possono però essere previsti dei costi di disattivazione del servizio, che devono essere esclusivamente costi giustificati e chiaramente specificati nel contratto.

In caso di recesso anticipato, disattivazione della sim o portabilità verso altro operatore prima della scadenza (solitamente i contratti Vodafone hanno durata di 12 mesi) dei piani telefonici SMART 300+, SMART 600+, SMART 1200+, SMART 2000+, viene addebitato al cliente un costo pari a 100 euro.

Se insieme al contratto abbiamo uno smartphone incluso, il vincolo sale a 24 mesi. Ecco di seguito i costi da pagare in caso di recesso anticipato, secondo lo smartphone acquistato:

Migliori offerte Adsl del momento