Modulo richiesta rimborso tassa concessione governativa cellulari

Come sappiamo tutto é iniziato pochi anni fa, quando UniCons aveva presentato un ricorso avente ad oggetto il rimborso della TCG (Tassa di Concessione Governativa) che i clienti dei vari gestori di telefonia mobile si ritrovano a pagare nelle fatture dei propri cellulari. La suddetta tassa era stata abolita. La Commissione Tributaria Provinciale di Foggia (con la sentenza n. 111 del 2012) ha accolto il ricorso per l’ottenimento del rimborso della tassa, pari a 12,91 euro al mese.

Inizialmente il cliente si era rivolto all’Agenzia delle Entrate per chiedere il rimborso ma, avendo ottenuto un esito negativo, non ha desistito e ha deciso di continuare la strada intrapresa, impugnando il rifiuto dinanzi alla Commissione Tributaria Provinciale: la richiesta di rimborso della tassa di concessione governativa é stata accolta. Di seguito un modulo richiesta rimborso tassa concessione governativa cellulari da scaricare, compilare e stampare.

Da qui possiamo scaricare un modello di richiesta rimborso, il modello é in formato Word, per cui può essere scaricato sul computer, compilato direttamente on line indicando gli importi delle tasse di concessione governativa di cui chiedere il rimborso, i dati anagrafici del titolare della/e sim cellulare, la modalità di rimborso su conto corrente con bonifico bancario o con assegno circolare.

Il modello va inviato, tramite raccomandata A/R, all’Agenzia delle Entrate e per conoscenza anche al nostro gestore.

Migliori offerte Adsl del momento