Come sbloccare Windows Phone 7, 7.5, 7.8, 7.10

Come sbloccare Windows Phone 7, 7.5, 7.8, 7.10? Windows Phone 7, il sistema operativo mobile della Microsoft, può essere sbloccato, attraverso una procedura meglio conosciuta come Jailbreak. Grazie al jailbreak é possibile installare le proprie app o quelle reperite sul web (anche senza avere una licenza da sviluppatore, purchè le app siano in formato .XAP).

Tramite il jailbreak é possibile inoltre accedere ai file di sistema, al registro di sistema per personalizzare tantissime parti dello smartphone, come funzioni, temi, impostazioni. Insomma, quante cose si possono fare su un dispositivo sbloccato! Come si fa? I cellulari equipaggiati con Windows Phone 7 possono essere sbloccati in cinque modi.

1. Ottenendo una licenza gratuita per studenti sviluppatori. Questa licenza permette di installare massimo tre applicazioni (sia proprie che scaricate da internet) su tre dispositivi. La richiesta della licenza si fa qui App Hub, dove occorre inserire anche i propri dati della carriera universitaria.

2. Licenza di sviluppatore: è la licenza di sviluppatore ufficiale Microsoft, si può comprare sul Windows Phone Dev Center e permette l’installazione di massimo 10 applicazioni non firmate su 10 dispositivi.

3. Custom ROM: è uno sblocco a tutti gli effetti, non ufficiale e molto invasivo, che però permette di installare infinite applicazioni e personalizzare in tutto e per tutto Windows Phone 7. La custom ROM non é disponibile per tutti i device e prevede il flashing dello smartphone, procedura rischiosa non alla portata di tutti.

Migliori offerte Adsl del momento