Come trovare reti wifi

Siamo in giro con il nostro cellulare Android o iPhone, avremmo bisogno di collegarci a internet per fare una ricerca ma… guarda caso non abbiamo la possibilità di attivare subito una promozione web, perchè magari il credito è esaurito e le tabaccherie sono tutte chiuse! Un attimo, forse c’è una soluzione: se ci fosse qualche rete libera in giro potremmo connetterci a internet senza problemi!

Come trovare reti wifi nascoste? Detto fatto: trovare reti wireless libere é davvero semplice; basta un piccolo software sul nostro cellulare e in quattro e quattro otto, visualizzeremo sul display del nostro telefono le reti wireless disponibili nella zona, nonché i punti di accesso al Wi-Fi libero. Seguiamo questa guida per scoprire come fare.

Come trovare reti wifi

InSSIDer é il programma che fa per noi: permette di scovare i dettagli delle reti wireless nei paraggi (nome, indirizzo e tipo di protezione adottato, etc.), il tutto corredato da grafici sulla potenza del segnale. Non dobbiamo fare altro che scaricarlo, installarlo e lanciarlo: l’uso é davvero semplice.

Colleghiamoci al sito di Metageek e scarichiamo il file adatto a noi (per Windows, iPhone o Android) direttamente sul nostro dispositivo. Procediamo al download e all’installazione.

Una volta installato InSSIDer, avviamolo tramite l’icona che sarà presente sul nostro dispositivo e voilà: appariranno subito le connessioni presenti in zona (sia quelle protette da password che quelle non protette). Clicchiamo sulle voci relative per analizzarne tutti i dettagli (tipo di protezione, nome, etc.).

Se invece vogliamo direttamente conoscere soltanto le reti wifi libere da chiavi, possiamo consultare WeFi Maps, una mappa con tutti gli hotspot gratuiti nella zona in cui siamo. Cliccando su Filters, scegliamo il tipo di connessione da visualizzare sulla mappa (pubblici, ecc.) e diamo invio.

Migliori offerte Adsl del momento