Come verificare velocità Adsl

Quanto é veloce la nostra ADSL? Come verificare la velocità ADSL effettiva? E soprattutto, come comportarsi nel caso in cui la nostra velocità effettiva fosse inferiore a quella promessa dal nostro gestore internet? Esistono vari siti che permettono di verificare la velocità della nostra connessione internet, ma solo uno ne ha valenza legale.

Misurare la velocità Adsl é possibile attraverso un software messo a disposizione dall’Agcom, chiamato Ne.Me.Sys, il quale rilascia misurazioni certificate sulla velocità di connessione, permettendoci di compararla con la velocità minima prevista dal contratto con il nostro operatore telefonico. Ecco di seguito uno speed test attraverso cui verificare la velocità in maniera quasi istantanea, e poi, eventualmente, come fare una misurazione anche con Ne.Me.Sys.

Test velocità con Speed Test (senza valenza legale)

Attraverso lo strumento online Speedtest potremo cliccare su “Inizia il test” e in pochi istanti il sistema ci restituirà la velocità della nostra linea ADSL.

Test di velocità con Ne.Me.Sys (con valore legale)

Questo speed test, a differenza degli altri, ha valore legale e probatorio nei confronti del nostro gestore telefonico. Se quindi dopo questo speed test verifichiamo una connessione più lenta rispetto agli standard previsti dal nostro contratto, possiamo recedere per inadempienza e nessuna penale sarà dovuta.

Per fare questo test dobbiamo innanzitutto registrarci al sito e successivamente scaricare il programma (il download é gratis) da installare sul nostro pc. Potremo quindi iniziare a testare la nostra connessione per le successive 24 ore e alla fine, avremo un rapporto che ci indicherà lo stato della nostra linea internet. Se il servizio erogato non corrisponde alla velocità minima indicata nel contratto, possiamo avvisare il gestore (tramite raccomandata A/R) al fine di provvedere al ripristino della velocità garantita.

Se entro 30 giorni non vi provvede, potremo fare disdetta.

Migliori offerte Adsl del momento