Come riattivare scheda Tim

Toh, guarda chi si rivede! Ce ne eravamo quasi scordati, eppure, mentre oggi riordinavamo il cassetto della nostra stanza, é ricomparsa lei: la nostra vecchia sim Tim. Chissà quanti messaggi, contatti e dati conterrà: proviamo ad inserirla nel cellulare, lo accendiamo ma… la scheda Tim purtroppo risulta essere, scaduta, disattivata.

Dopo 11 mesi dall’attivazione o dall’ultima ricarica, le schede vengono infatti disabilitate ad effettuare chiamate. Dopo un ulteriore mese vengono completamente disattivate anche per la ricezione di telefonate. Esiste un metodo per riattivare la sim? Come riattivare una scheda Tim scaduta?

Come riattivare una scheda Tim

1. Telefonata al 119: é possibile chiedere all’operatore la riattivazione del numero, fornendo i propri dati personali (nome, data di nascita, codice fiscale, ecc.) e i dati della sim da riattivare (numero di telefono, numero seriale presente dietro la sim…).

2. Centri Tim: é possibile chiedere la riattivazione anche presso un centro TIM autorizzato, portando con se la sim, un documento di identità valido e il codice fiscale.

Dopo la riattivazione della scheda é possibile chiedere il rimborso del credito residuo attraverso questo modulo da inviare tramite raccomandata A/R.

Migliori offerte Adsl del momento