iPhone non carica la batteria SOLUZIONI

il mio iPhone non carica la batteria“! Hai appena esternato questa spiacevole esclamazione, non appena ti sei accorto che, dopo il tempo necessario di carica, il tuo melafonino, é rimasto allo stesso livello di prima? Cosa é successo al tuo iPhone? Hai provato in tutti i modi: non funziona né connesso al pc né all’alimentare. Hai provato a cambiare i cavi: anche questo si è rivelato completamente inutile.

Come se non bastasse, se lo attacchi al caricatore, sul display compare la batteria rossa con il segnale carica, ma appena si accende non si ricarica, compare che la batteria é carica al 5% e poi inesorabilmente, l’iPhone si spegne. Vediamo insieme quali possono essere le cause di questo problema e le eventuali soluzioni, prima di ricorrere, nel caso estremo, all’assistenza Apple.

iPhone non carica la batteria

1a SOLUZIONE: se l’iPhone si accende ma ha pochissima carica, prova a caricarlo da spento (a volte da acceso non si carica, da spento si!). Se invece sembra non rispondere a nessun comando, é spento, nero, morto, potrebbe essere che la batteria si è talmente scaricata da non permettere la riaccensione. Potrebbe essere necessaria addirittura un’ora per riattivare una batteria totalmente scarica. Quindi, non abbandonare le speranze: utilizza il cavo dock-USB (fornito in dotazione) per collegarlo al caricabatterie a parete e tienilo in carica per un’ora. Se era un problema di batteria super scarica, si riattiverà. Staccalo dalla carica solo al completamento del 100% della batteria.

2a SOLUZIONE: se l’iPhone non si accende, prova ad entrare nella modalità di ripristino. Basta tenere premuti il tasto di accensione e il tasto Home per 10 secondi, fino al ravvio del sistema e la comparsa del logo Apple. Appena compare, lascia il tasto di accensione e manteni premuto Home fino a quando non appariranno sullo schermo il logo di iTunes e il cavetto USB.

3a SOLUZIONE: mettere l’iPhone in modalità DFU, é l’ultima risorsa, quando anche la modalità di ripristino non sia andata a buon fine. Con la modalità DFU perderai l’eventuale jailbreak, ma una volta sistemato l’iPhone potrai reinstallarlo. Per entrare in modalità devi:

– collegare l’iPhone al Mac o PC: sul desktop del computer aprirà iTunes automaticamente;
– A questo punto spegni l’iPhone. Quando é spento, teni premuti contemporaneamente i tasti Accensione e Home 10 secondi. Dopo 10 secondi esatti, rilasci il tasto accensione e manteni il tasto Home fino a quanto iTunes, sul pc, rileverà l’iDevice in modalità Ripristino. Il display dell’iPhone sarà nero: sarai così riuscito ad impostarlo in modalità DFU. Per uscire dalla modalità DFU premi contemporaneamente Home e accensione fino a quando non comparirà il logo Apple.

Se con nessuno di questi metodi sei riuscito a ricaricare la batteria dell’iPhone, allora potrebbe esserci un problema diverso: batteria esausta, display danneggiato, pulsante Home o ON/OFF guasto. Non ti resta che contattare il supporto Apple al numero 199 120 800 per l’assistenza tecnica.

Migliori offerte Adsl del momento