Come utilizzare Siri su iPad

Se siamo in possesso di un iPad 2 oppure di un iPad 3, abbiamo la possibilità di utilizzare il sistema di riconoscimento vocale avanzato Siri, la nota assistente vocale. Il requisito principale è avere installato nel tablet almeno il sistema operativo iOS 6, in modo da avere Siri completamente funzionante e in italiano.

Ma come facciamo ad utilizzare Siri su iPad? La risposta è molto semplice: nella stessa maniera dell’iPhone! Esatto, per utilizzare il software Siri sul nostro iPad dobbiamo soltanto premere due volte il tasto Home e attendere quindi la comparsa del messaggio “Come posso aiutarti?” di Siri.

Dopo la comparsa di tale messaggio, possiamo iniziare a parlare. L’icona del microfono di Siri si illuminerà ogni volta che parleremo, in modo da confermare che il programma ci sta ascoltando ed elaborando in tempo reale la risposta. Proprio parlando di elaborazione, i tecnici di Apple hanno previsto l’utilizzo di Siri soltanto in modalità online, pertanto potremo utilizzare il servizio di riconoscimento vocale solo se il nostro iPad è connesso alla rete dati Wifi oppure 3G.

Ricordiamo che Siri è compatibile con le cuffie con microfono e anche con gli auricolari Bluetooth. In questa maniera, parlare con Siri è molto più semplice e comodo. E se abbiamo un’automobile con supporto alla funzione Eyes Free, possiamo avviare una conversazione con Siri semplicemente premendo un apposito tasto sul volante. Il programma Siri è in grado di riconoscere automaticamente quando abbiamo smesso di parlare, tuttavia negli ambienti più rumorosi potrebbe essere necessario lo “stop” manuale, toccando l’icona del microfono non appena abbiamo finito di formulare la domanda.

Siri è completamente integrato all’interno del sistema operativo iOS, e come già detto nel paragrafo introduttivo ci basta avere installato iOS 6 per poter utilizzare subito il sistema di riconoscimento vocale sul nostro nuovo iPad.

Migliori offerte Adsl del momento