Come risalire al codice PUK Wind Vodafone Tim e Tre

Stavolta siamo fritti: abbiamo sbagliato ben tre volte a inserire il PIN ed era errato. Un vuoto di memoria può capitare a tutti e ce lo siamo dimenticato! Purtroppo però ora il cellulare é bloccato, per sbloccarlo occorre avere il codice PUK, che solitamente si trova sulla confezione della sim che abbiamo comprato.

Siccome la maggior parte delle persone getta la confezione della scheda una volta comprata, dobbiamo recuperare il codice PUK della nostra sim in un altro modo. Come? Trovare il codice PUK é abbastanza semplice: seguiamo i passi di questa guida e scopriamo come risalire al codice PUK Wind, Vodafone, Tim e Tre Italia.

Come risalire al codice PUK di una sim

Tim: chiamiamo il 119, parliamo con un operatore telefonico e chiediamo il codice PUK. Ci saranno chiesti alcuni dati personali, come il codice fiscale, il credito residuo della sim, l’ultima ricarica effettuata. L’operatore ci fornirà il PUK. Il codice per sbloccare la scheda sim Tim va inserito in questo modo: **05*PUK*PIN*PIN#.

Vodafone: questo gestore permette di risalire al PUK direttamente dal sito. Registriamoci dal sito internet dell’operatore, rechiamoci nello spazio di 190 FaiDaTe (dal menu in alto)>Assistenza Carta Sim (a sinistra)>Codice Puk. Otterremo il codice Puk e anche in questo caso dovremo inserirlo secondo la modalità **05*PUK*PIN*PIN#.

Wind: telefoniamo il servizio clienti di Wind al 155, parliamo con un operatore telefonico e chiediamo il PUK. Anche in questo caso ci saranno chieste alcune informazioni personali e poi ci sarà fornito il PUK.

3 Italia: il PUK può essere richiesto telefonicamente al numero 133, oppure on line, registrandosi all’Area Clienti 139, recandosi nella sezione “Il tuo profilo”.

Migliori offerte Adsl del momento