Come funziona una chiavetta internet ricaricabile

Non abbiamo un’ADSL e al momento non riteniamo necessario stipulare un abbonamento flat? Oppure stiamo per partire in vacanza e vogliamo portare con noi il pc e una internet key? La chiavetta rappresenta infatti una valida soluzione per avere il web in mobilità, oppure per chi fa un uso di internet piuttosto limitato e quindi non ha bisogno di un abbonamento sulla linea fissa.

Come funziona una chiavetta internet ricaricabile? Esteticamente si presenta come una normale chiavetta USB (come quella che vediamo in basso, che é una internet key Vodafone), in cui inserire una sim del nostro gestore e che funziona da modem: una volta connessa alla porta USB del pc ci permette infatti di collegarci a internet e navigare in rete.

Come usare la internet key? La maggior parte delle classiche chiavette (Vodafone, Tim, Wind e Tre) funzionano allo stesso modo: é sufficiente collegare la chiavetta al pc e la prima volta, parte automaticamente il programma di autoinstallazione. Seguendo la procedura guidata che compare a schermo, con un paio di click avremo la nostra chiavetta installata e funzionante. Sul desktop comparirà quindi l’icona del programma di uso della chiavetta.

Ogni volta che vogliamo collegarci, non dovremo far altro che inserire la chiavetta (che si accende automaticamente appena la colleghiamo al pc), aprire il programmino che é sul desktop e cliccare su “Connetti”. Se c’è rete, in pochi istanti la nostra chiavetta ci permetterà di connetterci a internet. Apriamo quindi il nostro browser preferito e cominciamo la navigazione.

E per quanto riguarda le tariffe da attivare sulla scheda sim? Ci sono delle offerte o promozioni ad hoc? Certamente, sul sito di ogni compagnia possiamo trovare tutte le offerte per chiavetta con ricaricabile, offerte che quindi non hanno nessun vincolo. Attivando una promozione per chiavetta ricaricabile, possiamo ricaricare la sim quando vogliamo, senza nessun obbligo.

Migliori offerte Adsl del momento