Come cambiare intestatario sim Tim

La scheda é intestata a papà? Oppure a un fidanzato che non rivedremo mai o a un’altra persona? Se la scheda é intestata a qualcun altro, ma siamo noi i reali utilizzatori, é bene provvedere alla modifica dell’intestatario della sim. Anche perchè nel caso di problemi, gli operatori del call center Tim, in caso di assistenza, chiedono sempre di parlare con l’intestatario della linea telefonica. Se non siamo noi quindi, siamo limitati in tal senso.

Come cambiare l’intestatario della sim Tim? É possibile inviare la richiesta di modifica direttamente on line sul sito Tim? Vediamo insieme come fare e a chi rivolgersi nel caso ìn cui volessimo intestare la scheda a noi stessi, reali utilizzatori.

Come cambiare intestatario sim Tim

Purtroppo non c’è un metodo per cambiare intestatario della sim tim online. L’unica possibilità che abbiamo é quella di recarci presso un centro autorizzato Tim e chiedere lì la modifica dell’intestazione. Portiamo con noi un documento di identità, il codice fiscale e la scheda sim di cui cambiare l’intestatario.

L’operatore ci farà firmare un documento di dichiarazione di possesso dell’utenza, e basta così. Entro qualche giorno la scheda sim sarà intestata a noi. Riceveremo anche un messaggio sms conferma di avvenuto passaggio intestatario.

Migliori offerte Adsl del momento