Samsung Galaxy S4 clone cinese a 170 euro

Dalla Cina con furore arriva il clone del nuovissimo Samsung Galaxy S4! Come sempre i cinesi non si lasciano attendere e contestualmente all’uscita dell’originale (delle volte addirittura prima), lanciano il loro clone cinese, dedicato a tutti coloro che vogliono essere stilosi, senza prosciugare il portafoglio.

Si chiama “Sunle S400”, costa 170 euro ed é il primo clone del Samsung Galaxy S4 (non é da escludere che ne arrivino altri). Prezzo bassissimo quindi, per un clone abbastanza riuscito: a meno di 200 euro, contro i 700 dell’originale, stavolta i cinesi vogliono battere la casa sudcoreana non solo sul fronte prezzo, ma anche della tecnologia. Non arriva certo al top di gamma, ma dobbiamo ammettere che stavolta l’impegno c’è e si vede. Di seguito tutte le caratteristiche di questo nuovo clone cinese Sunle S400.

Una scheda tecnica niente male, quella di questo Sunle S400, clone cinese del Samsung Galaxy S4, caratteristiche interessanti, soprattutto se rapportate al prezzo: troviamo infatti un display da 5″ con risoluzione di 1280×720 pixel, un processore quad-core Mediatek MTK6589 da 1.2 GHz accompagnato da 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna (espandibile tramite micro SD fino a 32 GB). Sulla scocca troviamo una fotocamera posteriore da 8 MP e una anteriore da 3 MP. L’anima del dispositivo é Android 4.1.2 Jelly Bean.

In conclusione: somiglianza evidente, prezzo ampiamente più basso e caratteristiche interessanti. Il successo è assicurato.

Articolo pubblicato in Settimocell » Notizie » Notizie Samsung

Commenti