Modulo richiesta fattura ricarica Tim

Abbiamo un’attività con partita IVA, ma la sim che utilizziamo durante il lavoro é ricaricabile? Abbiamo effettuato le ricariche attraverso Ricaricard, e ora, che siamo in periodo di dichiarazione dei redditi, ci servono le fatture, per scaricarne il costo? Purtroppo la Ricaricard non vale come ricevuta di pagamento, perchè ovviamente non é riferibile ad alcun numero telefonico. Per poter scaricare il costo quindi, occorre inviare a Tim una specifica richiesta di emissione fattura.

Attraverso uno specifico modulo, potremo richiedere non solo l’emissione della fattura per le ricariche telefoniche, ma anche per l’acquisto di Tim card, traffico roaming. In basso il modello da scaricare e l’indirizzo di spedizione.

A questo link possiamo scaricare il modulo di richiesta fattura ricarica Tim, dove dobbiamo dichiarare che i servizi per i quali viene richiesta la fattura rientrano dell’esercizio della nostra attività di impresa. Inviamo tutto in busta chiusa, insieme a un documento di identità in corso di validità, all’indirizzo:

Telecom Italia S.p.A.
c/o Abramo Customer Care S.p.A.
Casella Postale 500
88900 – Crotone (KR)

È possibile anche inviare il modulo di richiesta via fax, al numero 800.600.119.

Migliori offerte Adsl del momento