Facebook Home per Android come funziona

Lo smartphone diventa più social: quante volte siamo fuori casa e ci colleghiamo a Facebook per controllare bacheca, stato dei nostri amici e quant’altro succede nei meandri virtuali del celebre social network? Internet in mobilità si diffonde sempre di più e Mark Zuckerberg non ha certo intenzione di farsi sfuggire questo business.

La vera novità è “Home” un’applicazione per Android, o meglio, come viene chiamato dagli androidiani, un “launcher”, ovvero un’app che una volta installata trasforma in maniera radicale il sistema operativo mobile Google. Lo scopo é, a detta del fondatore di Facebook, “di trasformare uno smartphone Android in un device dalla vocazione social”.

Facebook Home potrà essere scaricato dal 12 aprile 2013, il download é gratis e sarà disponibile inizialmente solo negli Stati Uniti e solo per alcuni Htc (One X e One X+) e Samsung (Galaxy S III e Note 2). Con il passare delle settimane, Facebook Home sarà reso disponibile in Italia e in altri Paesi, per smartphone e tablet Android.

Sempre per il 12 aprile é prevista l’uscita negli Usa, di Htc First, il primo “Facebookfonino” in cui Facebook Home sarà preinstallato e ottimizzato. L’applicazione, una volta scaricata e installata, integra i servizi di messaggistica e di telefonate in Voip e permette di vedere immediatamente, sulla schermata principale dello smartphone, le foto e gli aggiornamenti degli amici Facebook.

Htc First è uno smartphone middle level, con un display da 4,3 pollici con risoluzione 720p, processore Qualcomm Snapdragon 400 accompagnato da 1 GB di ram e fotocamera da 5 MP.

Migliori offerte Adsl del momento