Come configurare un cellulare da Tim a Vodafone

Non capita così raramente di comprare telefoni marchiati e poi di inserire una sim del tutto diversa dal marchio che é impresso sul device. A volte infatti i produttori di telefoni stringono specifici accordi con i vari gestori telefonici e il risultato é il cellulare con marchio o brandizzato. Cosa fare se però noi abbiamo una sim diversa dal marchio? Per esempio, come configurare un cellulare da Tim a Vodafone?

Se infatti dopo aver inserito la sim non riusciamo a connetterci a internet oppure a inviare email ed MMS, non dobbiamo certo disperarci, la soluzione c’é: occorre fare la configurazione. Vediamo insieme come fare!

Per configurare il cellulare a internet, WAP, email ed sms da Tim a Vodafone, occorre telefonare il 190 e parlare con l’operatore. Questo ci chiederà la marca e il modello del cellulare. A questo punto le sue risposte possono essere due:

1- il nostro cellulare può essere autoconfigurato. Quindi l’operatore ci invierà un sms autoconfigurante, nello specifico riceveremo due messaggi sms, il primo semplicemente informativo che potremo anche cancellare, ed il secondo da salvare inserendo un codice pin fornito dall’operatore. Basta così, configurazione effettuata!

2- Il nostro cellulare non é autoconfigurabile tramite sms. A questo punto l’operatore ci invierà una e-mail con le istruzioni per configurarlo manualmente.

In alternativa possiamo sempre recarci presso un centro Vodafone (meglio se quello da cui abbiamo comprato il telefono) e chiedere che ci venga configurato dagli addetti.

Migliori offerte Adsl del momento