HTC One prezzo recensione uscita Italia

La casa madre non ha voluto aspettare il Mobile World Congress e ha già presentato il suo top di gamma per questo 2013: HTC One. Come commentato da Julian Jest, Research Analyst di Informa Telecoms & Media, é stato annunciato al momento giusto: le vendite del celebre iPhone sono diminuite e la clientela più esigente é alla ricerca disperata di qualcosa di più innovativo.

In effetti questo HTC One ha davvero tutte le carte in regola per avere successo. Il prezzo però, non é accessibile a tutti: 599 euro per avere questo gioiellino tra le mani. Ma d’altronde, come dimostrano i successi di Apple, per chi é alla ricerca di tecnologia e innovazione ai massimi livelli, il costo non rappresenta un problema. Scopriamo le caratteristiche e la scheda tecnica in questa recensione.

DESIGN

Le dimensioni di HTC One ammontano a 137.4 x 68.2 x 9.3mm/4mm, per un peso di 143 grammi. Il display é un 4,7 pollici Full HD 1080p e una risoluzione record da 468 PPI. Si tratta quindi di un telefono sottilissimo, da 9 a 4 mm in una struttura curva, la scocca é in alluminio, frontale in Gorilla Glass e su di essa, per la prima volta troviamo ben due altoparlanti stereo con amplificatori dedicati e due microfoni. Il risultato: suoni chiari anche nelle situazioni più rumorose.

CARATTERISTICHE HARDWARE E SOFTWARE

A bordo troviamo un potente Qualcomm Snapdragon 600, quad-core, 1.7GHz e una capiente memoria ROM da 2 GB. La memoria interna é espandibile con micro SD. Il sistema operativo a bordo é Android 4.1.2 ed é dotato, oltre ad HTC Sense, dell’innovativa interfaccia HTC BlinkFeed, che permette di integrare news ai social network e siti web in un unico flusso sempre aggiornato: sul nostro smartphone avremo oltre 1400 fonti di notizie già integrate, personalizzabili, come negli aggregatori di notizie più recenti. Lo smartphone funziona con microsim.

MULTIMEDIALITÀ

Con HTC One, l’azienda ha deciso di sfatare il mito che a un alto numero di megapixel corrispondano alte prestazioni. Noi stessi di Settimocell abbiamo più volte sottolineato che spesso non sono i megapixel che fanno la differenza. Scelta coraggiosa quindi quella di HTC One, la cui fotocamera si ferma a soli 4 MP (definiti dall’azienda Ultrapixel), ma si occupa di migliorare il sensore, che é una delle parti più importanti di una buona fotocamera: il sensore é un BSI 1/3’, l’obiettivo f/2.0 con lenti 28 mm, pronto a catturare il triplo della luce rispetto ai sensori tradizionali, per scatti luminosi anche al buio e in penombra. Sia la camera posteriore che quella frontale registrano video in Full HD a 1080p HDR.

CONNETTIVITÀ

Massima velocità per questo smartphone, che dispone anche del supporto LTE, é dotato anche di tag NFC, jack audio da 3.5 mm, bluetooth 4.0 con aptX, Wi-Fi: IEEE 802.11 a/ac/b/g/n, DLNA, sistema infrarossi e porta micro-USB 2.0 con uscita HDMI incorporata. La batteria é agli ioni di litio 2300 mAh non rimovibile

PREZZO E USCITA IN ITALIA

Disponibile dal mese di aprile 2013, al prezzo di 699 euro.

Migliori offerte Adsl del momento