Uso del cellulare alla guida contestazione e ricorso

Uso del cellulare alla guida? Eh no, non si fa. E non stiamo scherzando. Utilizzare il telefono mentre stiamo guidando il nostro veicolo (che sia un motorino, un’auto o addirittura un autobus), mette a repentaglio la vita nostra e quella degli altri. Come sancito dal Codice della Strada, i guidatori devono comportarsi in modo da non diventare pericolo per nessuno durante la circolazione.

Durante la guida, sempre secondo le regole del Codice della Strada, é permesso utilizzare il cellulare solo con vivavoce o auricolare, altrimenti si rischia, non solo di incorrere in sanzioni, ma anche di mettere a rischio la vita propria e altrui, perché é facile capire come il telefonino alla guida possa essere fonte di distrazione.

Niente da fare, nonostante tutte le raccomandazioni e le segnalazioni che troviamo per strada, che indicano di utilizzare il cellulare solo con vivavoce e auricolare, ci siamo fatti beccare dai carabinieri durante una tranquilla conversazione telefonica. Rigorosamente alla guida. Ed ecco una bella multa con tanto di decurtazione di punti sulla patente. Come contestare la multa?

La normativa é abbastanza chiara e recentemente ci ha pensato anche la Corte di Cassazione a mettere i puntini sulle “i”. Con la sentenza n° 3336 del 2012, é stato stabilito che l’automobilista sanzionato per avere usato il cellulare mentre guidava, può contestare e impugnare il verbale di multa solo attraverso la querela di falso contro il Pubblico Ufficiale verbalizzante.

Il verbale quindi non può essere più impugnato attraverso un normale ricorso amministrativo ma solo tramite una querela di falso. In pratica l’automobilista dovrebbe querelare il pubblico ufficiale, dichiarando che ha attestato il falso, ovvero che in realtà non era alla guida con il cellulare e il p.u. ha mentito. Ovviamente deve essere vero e occorre averne le prove, altrimenti si rischia di essere condannati per false attestazioni. L’auspicio é che con questa sentenza i guidatori ci pensino due volte prima di usare il telefonino al volante.

Migliori offerte Adsl del momento