Come flashare Nokia 5230

Se siamo possessori di un Nokia 5230 e desideriamo installare un firmware personalizzato, allora dobbiamo necessariamente utilizzare delle utility di terze parti, come ad esempio JAF oppure Phoenix. Il procedimento è abbastanza complicato e non è adatto a tutti, e per questo motivo raccomandiamo l’utilizzo di una delle due utility soltanto agli utenti più esperti.

In questa guida vediamo di spiegare in maniera dettagliata come flashare Nokia 5230 con Jaf oppure con Phoenix. Ricordiamo che si tratta di una procedura non ufficiale che invalida la garanzia e può portare a gravi danni del telefono. Per questo motivo, la redazione di SettimoCell non si assume alcuna responsabilità a riguardo.

Se vogliamo flashare il telefono con JAF, scarichiamo il programma assieme a JAF Emulator e al firmware del cellulare da Navfirm. Estraiamo quindi il firmware personalizzato in una nuova cartella, avviamo il programma Jaf Emulator e clicchiamo sul pulsante Go. Creiamo la nuova cartella “C:\Program Files\Nokia\Phoenix\Products\RM-356\”, premiamo su OK nel caso JAF dia errore, togliamo il segno di spunta all’opzione “Normal USB” e attiviamo invece le voci “Dead USB” e “Manual Flash”. Nella finestra successiva selezioniamo il modello del cellulare, in questo caso “Nokia 5230 RM-588″. Adesso premiamo su Flash, riavviamo il cellulare tenendo premuto il tasto Power per almeno 1 secondo e attendiamo il completamento dell’operazione.

Se invece desideriamo utilizzare il programma Phoenix, allora la prima cosa da fare è collegare il telefono spento al PC tramite il cavo dati USB. Avviamo quindi il software Phoenix, facciamo clic su File -> Gestisci Connessioni e selezioniamo la voce New. Impostiamo la connessione di tipo USB, confermiamo con Next, clicchiamo poi su File -> Open Product, selezioniamo il Nokia 5230 dalla lista e completiamo l’operazione di flashing del firmware cliccando sul pulsante “REFURBISH”.

Migliori offerte Adsl del momento