LG Nexus 4 e LTE come abilitarle

Il noto smartphone di LG Electronic viene commercializzato senza che si faccia nessun riferimento alle reti LTE, né nelle recensioni né in scheda tecnica alcuna. In realtà LG Nexus 4 nasconde al suo interno un chip per il supporto alle reti LTE, funzionalità quindi finora mai reclamizzata dalla casa madre.

Questo chip dormiente ereditato dalle schede di produzione dell’Optimus G, é celato sotto la scocca ma secondo gli esperti di iFixit, che si sono presi la briga di smontare il device, non avendo un amplificatore di segnale non potrebbe funzionare. Una smentita però arriva direttamente dal Canada.

Come abilitare le reti LTE su LG Nexus 4? Secondo i canadesi nulla più semplice: é sufficiente digitare sul dialer la seguente stringa *#*#4636#*#* e successivamente selezionare LTE. Tutto qui! Adesso però c’è da porsi qualche domanda.

Ovviamente questa piccola grande scoperta potrebbe rivelarsi molto più utile in America o negli altri Paesi dove le reti LTE sono disponibili e non rappresentano di certo una novità. Inoltre sembra che questo supporto per reti LTE inserito anche su LG nexus 4 italiano, lavori solo su frequenze di 1700 MHz e 2100 MHz, conosciute come banda AWS in America. Tipo di banda utilizzata da pochi gestori anche americani (la utilizzano solo AT&T e Verizon).

È quindi molto palusibile che l’attivazione di questa feature risulti inutile anche in Italia. Tra l’altro, ilNexus è capace di navigare con HSPA+ fino a 42 Megabit/s, per cui le reti 4G non sarebbero comunque indispensabile. Qualcuno ha provato comunque ad abilitare la funzione e sa dirci nei commenti com’è andata?

Migliori offerte Adsl del momento