Come funziona Twitter sul cellulare

In questi ultimi anni c’è un gran parlare di Facebook, il social network creato da Mark Zuckerberg che conta centinaia di milioni di utenti registrati. Ma oltre a Facebook, anche Twitter ha avuto un forte aumento di popolarità negli ultimi anni, e per alcune cose è addirittura più utilizzato di Facebook.

Ad esempio, i personaggi famosi come gli attori e i cantanti preferiscono Twitter a Facebook per scrivere messaggi brevi o pubblicare foto della loro vita personale, come una vacanza all’estero o una seduta in palestra. Ma come funziona Twitter sul cellulare? Grazie all’evolversi della tecnologia, utilizzare il nostro telefonino per accedere a Twitter è veramente una passeggiata, e in questa guida vediamo assieme passo passo come fare.

Alcuni feature phone hanno già integrato un client di Twitter, tramite il quale possiamo effettuare il login del nostro account e consultare tutti i messaggi delle persone che abbiamo aggiunto nella lista dei “following”. Possiamo anche scrivere messaggi sulla nostra pagina, e se desideriamo indirizzare il messaggio ad una determinata persona ci basta scrivere il segno “@” prima del suo nome utente.

Se siamo possessori di uno smartphone o anche un tablet PC con Android, allora non ci resta altro da fare che aprire il Google Play Store e scaricare l’applicazione ufficiale di Twitter, in modo da poter utilizzare il noto social network in mobilità e con tutte le funzionalità attive. Lo stesso discorso vale per l’iPhone: basta aprire l’App Store e scaricare l’applicazione ufficiale di Twitter, e con iOS 5 e iOS 6 inviare dei tweet è ancora più semplice grazie all’integrazione del sistema operativo mobile di casa Apple con Twitter.

Si paga Twitter sul cellulare? L’unica cosa che pagheremo é il costo di connessione a internet. Se siamo grandi utilizzatori quindi, meglio attivare un’offerta internet per cellulare!

Migliori offerte Adsl del momento