Come bloccare iPhone senza tasto

Il tasto Home del popolare melafonino è davvero molto importante, visto che tramite esso possiamo gestire la chiusura di applicazioni, l’app Siri e il multitasking di tutti i programmi attualmente in esecuzione. Il tasto Home poi è perfetto per sbloccare velocemente l’iPhone. Ma c’è un altro tasto molto importante, quello di blocco/sblocco e che serve anche per l’accensione e lo spegnimento del telefono.

Come possiamo bloccare l’iPhone senza tasto? Può capitare che il tasto Power posizionato in alto a destra si rompa da un momento all’altro e, nonostante la soluzione migliore sia recarsi al più presto in un Apple Store per richiedere la riparazione dello smartphone, esiste anche un metodo per spegnere l’iPhone via software, almeno per arrangiarci momentaneamente. Vediamo assieme come fare!

Prima di tutto apriamo la schermata delle “Impostazioni” del telefono, quindi facciamo tap su “Generali” e “Accessibilità”. A questo punto dobbiamo scorrere la schermata in basso, fino a trovare la voce “Assistive Touch”. Attiviamo l’opzione spostando l’interruttore su ON.

Bene, adesso non ci resta altro da fare che fare tap sul cerchio bianco che è appena comparso su un angolo dello schermo, e selezioniamo la voce “Dispositivo”. Teniamo infine premuto il tasto “Blocca schermo” per qualche secondo, fino a quando non comparirà la levetta per lo spegnimento dell’iPhone. Tutto fatto!

E per riaccendere l’iPhone, come possiamo fare? Nel caso che il tasto Power continui a non funzionare, dobbiamo collegare il telefono ad una fonte di energia per accenderlo. Possiamo quindi collegarlo al caricabatterie, oppure anche al cavo dati USB fornito in dotazione. In ogni caso, far riparare il tasto Power è la soluzione migliore, pertanto consigliamo di rivolgersi all’assistenza il prima possibile.

Migliori offerte Adsl del momento