Come resettare iPhone cinese

Il popolare melafonino è basato sul sistema operativo iOS, davvero molto stabile e che non si blocca quasi mai. Ma come possiamo fare per resettare un iPhone cinese? Magari abbiamo ricevuto il telefono come regalo da un nostro amico che ha fatto un viaggio a Pechino, ma la lingua preimpostata è il cinese e non sappiamo affatto come navigare tra le varie schermate.

Fortunatamente il sistema operativo della Melamorsa, iOS, ci viene in soccorso grazie alla grafica dei vari menu, rendendo così facile la loro identificazione anche nel caso sia impostata una lingua a noi sconosciuta (in questo caso il cinese, ma potrebbe essere il russo, l’arabo, ecc..).

Per cambiare la lingua del nostro iPhone cinese, prima di tutto dobbiamo individurare e toccare l’icona con l’ingranaggio nella schermata Home. Non appena si aprirà la schermata successiva, individuiamo e facciamo tap sulla sezione dove viene visualizzate la stessa icona con l’ingranaggio. Nella schermata successiva, scorriamo verso il basso e cerchiamo le impostazioni che prevedono quattro opzioni. Facciamo tap sulla terza opazione, tocchiamo infine la prima opzione e scegliamo la lingua desiderata dalla lunga lista che apparirà sullo schermo. Tutto fatto! E senza bisogno di resettare completamente il dispositivo!

E se invece siamo in possesso di un clone cinese dell’iPhone 4, per resettarlo dobbiamo rimuovere la batteria al litio per almeno un minuto, rimetterla al suo posto, accendere il telefono tenendo premuti i tasti “Volume +” e “Volume -”, attendere il caricamento del menu segreto, scegliere la voce “Reset” e confermare con OK. In questo caso, verranno cancellati tutti i dati presenti in memoria, quindi raccomandiamo di effettuare un backup completo prima di resettare l’iPhone cinese.

Articolo pubblicato in Settimocell » Guide » Guide iOS

Commenti